SOLO_LOGO_TRASPARENTE_BIANCO

“L’auspicio è che la FIGC inizi un lavoro di rinnovamento!” Il commento amaro diffuso dalla F.I.S.S.C.

L’Italia è stata umiliata dalla Svizzera nel campionato europeo del 2024. Un 2 a 0 che ha messo in mostra l’undici di Spalletti completamente in balia dell’ondata rossocrociata. Incapaci di reagire, gli azzurri hanno perso meritatamente contro una Svizzera ordinata. A nemmeno 24 ore la FISSC ha preso posizione circa il momento del calcio italiano. Di seguito il testo del comunicato.

NOTA DELLA FEDERAZIONE ITALIANA SOSTENITORI SQUADRE CALCIO
“In seguito agli eventi di Euro 2024, come Federazione Italiana Sostenitori Squadre Calcio (FISSC), esprimiamo profondo rammarico per l’esito del torneo. Nonostante la fiducia e il sostegno incondizionato che abbiamo sempre dimostrato verso la nostra Nazionale, non possiamo ignorare la necessità di un cambiamento radicale.

Auspichiamo che la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), con senso di responsabilità, inizi un lavoro di rinnovamento che parta dai giovani talenti del nostro paese. È essenziale che i futuri rappresentanti della nostra Nazionale siano giocatori che sentano la maglia azzurra non solo come un onore, ma come una parte integrante della loro identità, una “seconda pelle” che si indossa con orgoglio e determinazione.

Vogliamo vedere in campo atleti che abbiano fame di vittorie e che siano pronti a lottare per ogni pallone come se fosse l’ultimo. Il calcio italiano è noto per la sua passione e grinta, e desideriamo che questi valori siano incarnati da ogni singolo giocatore che scende in campo.

Come tifosi, ci impegniamo a supportare questo processo di rinnovamento, consapevoli che il vero spirito del calcio italiano risiede nell’amore per il gioco e nel rispetto dei colori nazionali. È tempo di guardare avanti e di costruire un futuro in cui la nostra squadra possa tornare a competere ai massimi livelli internazionali con l’entusiasmo e la determinazione che la contraddistinguono.

La Federazione Italiana Sostenitori Squadre Calcio (F.I.S.S.C.)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *